OGNI TUA IDEA POTREBBE DIVENTARE UN BUSINESS BASTA CREDERCI !!!

Perchè seguirmi ? Ho deciso di aprire questo BLOG a tutti colore che si vogliono avvicinare o sono appassionati ad argomenti come: INNOVAZIONE LEAN, SOCIAL MEDIA MARKETING, SUPPLY CHAIN, BALANCED SCORECARD Nei miei articoli troverete news e spunti di riflessione molto interessanti per farvi nascere IDEE INNOVATIVE !!!

Grazie a Tutti voi di Seguirmi .

venerdì 7 novembre 2014

Gestire i social in soli 30 min al giorno !!!





In questo articolo spiego come gestire i vari social network con solo 30 minuti al giorno .






Facebook – 6 minuti
• Rispondere brevemente a eventuali commenti postati dagli utenti sulla propria pagina
• Postare sulla pagina link ai contenuti dei clienti, partner, opinion leader di mercato
• Promuovere i propri contenuti se ci sono: video, grafici e infografiche ottengono i risultati migliori. Anche foto “dietro le quinte” dello staff, ogni tanto.

Twitter – 10 minuti
• Dedicare qualche minuto un paio di volte al giorno per rispondere ai tweet che ci sono stati indirizzati
• Pianificare l’invio dei tweet nei giorni successivi per promuovere eventuali nuovi contenuti o eventi
• Condividere, retwittandoli, anche i contenuti di altri nello stesso settore, per costruire e consolidare relazioni

LinkedIn – 6 minuti
• Promuovere i propri contenuti e notizie pubblicandoli sul proprio profilo aziendale
• Condividere i contenuti anche nei gruppi rilevanti, dedicando qualche minuto per prendere parte a qualche conversazione in corso
• Iniziare conversazioni, postando domande o commenti nei gruppi di interesse o anche nella propria pagina

Pinterest – 4 minuti
• Pinnare sulla propria bacheca i contenuti visuali più nuovi propri e di altri (foto, infografiche, foto dello staff, foto degli eventi organizzati, della destinazione etc)
• Interagire con gli utenti che hanno “pinnato” i nostri contenuti ringraziandoli e restituendo il favore pinnando i loro.

Google+ – 2 minuti
• Postare contenuti sulla pagina utilizzando le cerchie per segmentare i follower a seconda dell’argomento del post
• Moderare qualche conversazione tra i propri follower: gli utenti di Google+ sono più ricettivi di altri a post più lunghi e complessi e a discussioni e domande

Instagram – 2 minuti
• Postare foto inedite di eventi ospitati o organizzati, dello staff al lavoro, o di qualunque altra cosa possa essere rilevante/interessante per il target
• Condividere anche i contenuti non strettamente fotografici provenienti da altri canali come infografiche o presentazioni su slideshare



Articolo di : Ing. Tommaso Aquilini

Per Info contattatemi : tommasoaquilini85@gmail.com



0 commenti:

Posta un commento